fbpx

La candidosi orale: di cosa si tratta?

La candida orale, chiamata anche mughetto o candidosi orale, è l’infezione prodotta dal fungo Candida albicans quando questo cresce in modo incontrollato all’interno della bocca. La condizione colpisce soprattutto bambini e adulti immunocompromessi, cioè con deficit del sistema immunitario. In particolare la candidosi orale può insorge quando, per una qualche ragione, i meccanismi di difesa che normalmente controllano della proliferazione delle infezioni sono indeboliti. Candida albicans è infatti presente naturalmente nel nostro corpo (in bocca, nel tratto gastrointestinale e nella vagina in particolare) ed è pertanto innocuo, almeno finché il nostro organismo è in grado di controllarne la diffusione.

Indice

candidosi orale

Candidosi orale: cause

Molti credono che esista una candida orale da stress: effettivamente quando siamo stressati il sistema immunitario tende a essere meno efficace, tuttavia la candida sulla lingua e in bocca ha altre cause più specifiche. Tendenzialmente il sistema immunitario si indebolisce a causa di:

  • un uso scorretto di antibiotici;
  • patologie che causano immunodepressione, ad esempio l’Aids e il cancro;
  • terapie a base di immunosoppressori e chemioterapici.

La candidosi orale è anche favorita da:

  • un diabete non controllato: l’elevata quantità di glucosio circolante favorisce la moltiplicazione del fungo Candida albicans;
  • l’uso di protesi dentarie non correttamente pulite, che costituiscono un ambiente perfetto per la crescita del fungo;
  • bocca secca: la saliva ha infatti una naturale azione antimicrobica;
  • un’alimentazione scorretta: la carenza di ferro e vitamine del gruppo B favorisce la crescita del fungo, così come anche un eccesso di zuccheri;
  • il fumo di sigaretta.

Come capire se si ha la candida in bocca?

La candida orale si manifesta con sintomi bene evidenti. Il primo è sicurante la formazione di una patina bianca in bocca, sulla lingua e in gola, associata spesso a bruciore e dolore durante la masticazione e la deglutizione. Chi è affetto da mughetto orale presenta sintomi legati anche al gusto: difficoltà a percepire i sapori, o una loro per percezione alterata. Normalmente il medico o il dentista sono in grado di diagnosticare la candidosi orale semplicemente con l’osservazione: solo in alcuni casi può essere utile un tampone o una biopsia del cavo orale.

Il mughetto sulla lingua è contagioso?

La candida orale è trasmissibile tramite lo scambio di saliva, come avviene con un bacio ad esempio. Tuttavia nella maggioranza dei casi chi si infetta presenta le stesse caratteristiche di immunocompromissione della persona portatrice: pertanto il contagio non è così facile.

La cura per la candida orale

La terapia è di tipo antimicotico: il paziente deve assumere cioè farmaci in grado di arrestare la proliferazione del fungo Candida albicans. Accanto a ciò è necessaria un’igiene orale particolarmente accurata. Ma quanto tempo ci vuole per guarire dalla candida orale? Seguendo queste indicazioni, l’infezione fungina scompare nell’arco di una o due settimane massimo. Va precisato che l’igiene orale corretta è anche un ottimo strumento di prevenzione del mughetto orale. Questo vale per i denti naturali ma anche per le protesi dentarie. Inoltre i pazienti immunodepressi dovrebbero rivolgersi al dentista con particolare regolarità, così come i diabetici. Un’alimentazione sana e povera in zuccheri raffinati è inoltre essenziale per la salute della bocca in generale.

Il mughetto nei bambini

Il mughetto sulla lingua e in bocca è molto diffuso, come abbiamo detto, anche tra i bambini. I genitori devono riconoscerne i segnali già durante le prime settimane di vita: spesso i neonati affetti da candidosi orale sono molto irrequieti e dimostrano fastidio all’allattamento: in questi casi un controllo del cavo orale presso un reparto di Odontoiatria Pediatrica è raccomandato, così da intervenire con la corretta terapia in tempo utile. Non dimentichiamo infatti che la candidosi può essere trasmessa dai bimbi alla madre proprio durante l’allattamento.

Hai problemi di candida orale? Contatta lo studio dentistico ADC Dental Center per avere maggiori informazioni e richiedi una visita di controllo.
Note

Articoli Correlati

Lascia un commento