Il Decreto Legislativo 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali" conferma ed aggiorna quanto disposto dalla previgente Legge 675/1996 riguardo la "Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali". Nella qualità di "Interessato", ovvero di persona fisica alla quale si riferiscono i dati oggetto del trattamento, ai sensi degli articoli 7 e 13 della nuova normativa, ADC desidera metterLa al corrente di quanto segue.
I dati in possesso di ADC, sono da Lei liberamente forniti per finalità dirette a soddisfare esigenze di ricerca del personale. Il trattamento dei dati per dette finalità avviene con modalità sia automatizzate sia non automatizzate, nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge e dai regolamenti conseguenti.
I dati sono trattati, trasmessi e conservati presso:
- la sede della società in Milano (MI);
- le sedi locali della società sul territorio nazionale, interessate al suo profilo professionale;
- le sedi mondiali della società, interessate al suo profilo professionale. Non è prevista alcuna forma di diffusione dei dati.
In considerazione della tipologia dei dati trasmessi, un suo eventuale rifiuto al consenso del trattamento, renderà impossibile l'accettazione dei dati medesimi.
L'art. 7 del Decreto 196/2003 riconosce all'interessato numerosi diritti in materia di tutela della riservatezza dei dati. Tra i principali rammentiamo:
- ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano:
- ottenere informazioni circa i dati, le finalità e modalità di trattamento;
- ottenere la cancellazione, il blocco, l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione dei dati;
- opporsi ai trattamenti ai fini commerciali, pubblicitari o di ricerca di mercato.
Il Titolare del trattamento ha nominato Responsabili del trattamento interni ed esterni alla società.
Potrete richiedere al Responsabile del trattamento dei dati personali dei lavoratori di ADC, Via