MASTICAZIONE

"I miei denti hanno cambiato aspetto negli ultimi anni.
Mangiando alcuni cibi i muscoli mi si affaticano subito.
Mi hanno detto che la notte digrigno"


Queste sono alcune situazioni comuni a molti pazienti. L'errore più grave è non tenerne conto.
Il nostro sistema masticatorio è caratterizzato dall'essere estremamente adattabile, modificazioni funzionali e strutturali come per esempio l'usura sono vie con cui il nostro organismo cerca autonomamente di risolvere i problemi legati al modo in cui chiudiamo la bocca ed in cui i denti si toccano.
Non sempre però la soluzione del nostro corpo è quella corretta: denti più corti, piatti, muscoli ipertonici, sensibilità e dolore possono essere il risultato di questi adattamenti.
Un sistema stabile invece è un sistema sicuro:
alcuni pazienti hanno già questa stabilità, per altri è necessario crearla.
L'analisi delle problematiche occlusali e la risoluzione delle anomalie porta a bloccare i processi di adattamento e consente preservare la salute della bocca e dei muscoli nel tempo.

classe di rischio

grado di malattia

come accorgersene

cosa fare

STABILE

Assenza di recenti modificazioni nell’aspetto dei denti, masticazione confortevole

Controlli periodici per garantire che il sistema continui a funzionare adeguatamente

INSTABILE

I denti hanno cambiato aspetto negli ultimi anni, i muscoli sono dolenti

Risoluzione della causa scatenante e controlli serrati

PARAFUNZIONALE

I denti appaiono usurati, digrignamento diurno e/o notturno

Protezione costante e controlli serrati